dgNet

 

Internet 2018, statistiche

Il digital in Italia nel 2018: numeri, statistiche e previsioni

È uscita la settima edizione di Global Digital 2018, l’indagine annuale condotta da We Are Social e Hootsuite che riporta in modo preciso e dettagliato la situazione del digitale nel mondo. Durante lo scorso anno, diversi fattori hanno contribuito a far raggiungere lo straordinario traguardo di oltre 4 miliardi di persone connesse in tutto il mondo, ovvero più di metà della popolazione totale.
Questo è stato possibile grazie a una forte crescita del continente africano, dovuta anche alla diffusione massiccia dei dispositivi mobili con piani tariffari sempre più convenienti.


Il ruolo dei social
Continuano a crescere anche i social network, con Facebook che raggiunge i 2,1 miliardi di utenti e Instagram che registra il tasso di crescita maggiore, triplicando il numero di utenti rispetto all’anno precedente.
Riguardo ai social, un dato interessante è rappresentato dalla reach organica, che è crollata del 10% nel corso di un anno.
Questo dimostra (come sottolineato anche dallo stesso Mark Zuckerberg in un suo recente post su Facebook) come diventi sempre più rilevante e fondamentale per le aziende investire sulle piattaforme social per fare in modo che i propri contenuti raggiungano il pubblico a cui interessano.
Organicamente, infatti, Facebook si sta focalizzando sul mostrare sempre di più contenuti di gruppi, amici e familiari.

Il digital in Italia nel 2018
La situazione dell’Italia rispecchia sostanzialmente quella del mondo. Ecco i dati nel dettaglio:
– la percentuale di popolazione online è il 73% (43 milioni di persone), con oltre 30 milioni di persone presenti sui social;
– nel 2017 gli utenti online sono cresciuti di 4 milioni, gli iscritti ai social di 3 milioni;
– gli utenti attivi principalmente da dispositivi mobili sono più di 49 milioni, che corrisponde a una penetrazione dell’83% del mobile tra la popolazione;
– il tempo giornaliero speso online (da qualunque dispositivo) sono 6 ore e 8 minuti, IL DOPPIO rispetto a quello passato davanti alla Tv. Quello speso solo sui social sono 1 ora e 53 minuti;
– i social in cui gli utenti sono maggiormente attivi sono YouTube (62%), Facebook (60%) e Instagram (33%) mentre, per quanto riguarda le app di messaggistica, WhatsApp (59%) e Facebook Messenger (39%) la fanno da padrona;
– ci sono 34 milioni di Italiani su Facebook (+10% rispetto a Gennaio 2017), l’88% dei quali vi accedono da mobile. Il 52% dei profili sono maschili;
– ci sono 16 milioni di Italiani su Instagram (il 27% della popolazione). Il 51% dei profili sono femminili;
– i tassi di engagement medi su Facebook sono: post (3,32%), video nativi (7,69%), foto (4,63%), link (4,43%)

Seguici su

Dgnews in evidenza

Contattaci per un preventivo gratuito